Protezione dei dati personali e IOT
Prosegue il modulo dedicato al rapporto tra data protection e tecnologie emergenti. Ecco le lezione di oggi pomeriggio.
🗃 Protezione dei dati personali sin dalla progettazione e per impostazione predefinita: dalla minimizzazione alle tecniche di pseudonimizzazione
Docente: Pasquale Di Gennaro, senior officer presso il dipartimento “Tecnologie dell’informazione e sicurezza informatica” dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali. Lavora su questioni relative all’applicazione della normativa europea sulla protezione dei dati, tecnologie blockchain per la privacy, cloud computing, biometria, identità digitale e IOT.
🗃 IoT e trattamento dei dati personali
Docente: Giorgio Resta, Professore Ordinario di Diritto Privato Comparato presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tre. Ivi insegna “Sistemi Giuridici Comparati” e “Digital Technologies and the Law”.
Ha insegnato, in qualità di Visiting Professor, presso numerose Università straniere, tra le quali la McGill University, la University of Nagoya, l’EHESS di Parigi.
Nel 2015 è stato eletto membro associato dell’Academie Internationale de Droit Comparé; è fellow dello European Law Institute; è socio dell’Associazione Italiana di Diritto Comparato e dell’Associazione per lo studio del diritto civile. È direttore di varie collane e riviste scientifiche di fascia A, tra cui Il diritto dell’informazione e dell’informatica e Rivista critica del diritto privato. È autore di varie monografie e di più di un centinaio di articoli scientifici nel campo dei diritti fondamentali, delle nuove tecnologie, della proprietà, della responsabilità civile, del diritto dell’informazione e in generale della comparazione giuridica.