Lezioni del 25 Settembre
Oggi pomeriggio chiudiamo il modulo sulla giustizia predittiva con un case study di grande interesse: La “BDDC”, Banca Dati Digitale Conciliativa.
Il suo fulcro è nella ricerca, fra gli uffici giudiziari, dei verbali di conciliazione e delle ordinanze 185 bis c.p.c., per selezionare quelli di maggiore interesse – quanto a tecnica di redazione e punti di motivazione che disvelano gli indirizzi giurisprudenziali maturati su precise questioni in diritto – e utilizzarle in chiave predittiva.
Sarà nostra docente la Dott.ssa Mirella Delia, Magistrato, referente della Buona Prassi BDDC.
Nella seconda parte del pomeriggio odierno e nella giornata di domani un’incursione nel diritto penale dell’informatica per poi giungere all’intersezione con l’Intelligenza Artificiale.
📆 Venerdì 25 settembre
🗃 Reati informatici. Elementi di teoria generale e principali figure criminose
Docente: Giuseppe Vaciago, Avvocato esperto in diritto penale societario e delle nuove tecnologie, Of Counsel di R&P Legal. Founder di LT42, una company del settore legal tech. Ha conseguito un PHD in Digital Forensics all’Università degli Studi di Milano Bicocca ed è docente di informatica giuridica presso l’Università degli Studi dell’Insubria. Ha frequentato in qualità di Visiting Scholar la Stanford Law School e la Fordham Law School di New York. È fellow del Nexa Center di Torino, del Cybercrime Institute di Colonia ed è socio fondatore del Tech and Law Center di Milano.
📆 Sabato 26 settembre
🗃 Focus: l’accesso abusivo a sistema informatico nella giurisprudenza
Docente: Francesco Paolo Micozzi, Avvocato e docente di informatica giuridica presso l’Università di Perugia, è Consigliere dell’Ordine degli Avvocati del Foro di Cagliari e fa parte del gruppo di lavoro della Fondazione Italiana per l’Innovazione Forense (FIIF) presso il Consiglio Nazionale Forense. È membro dei gruppi di lavoro “Surveillance” e “E-justice”, per il CNF, a Bruxelles presso il CCBE (Conseil des Barreaux Européens).
🗃 Intelligenza Artificiale e responsabilità penale
Docente: Roberta Rossi, avvocato e docente a contratto di diritto penale nell’ambito del Master universitario di I livello in Anticorruzione: un nuovo modello di etica pubblica. Risposte ordinamentali e nuovi protagonisti presso la Link Campus University di Roma. È stata docente di diritto processuale penale presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università degli studi di Firenze.