Il contact tracing e l’app Immuni
📌 Nel pomeriggio dedicato al rapporto tra libertà costituzionali e tecnologie emergenti, non poteva mancare un approfondimento sul tema che sta animando il dibattito giuridico delle ultime settimane: il contact tracing e l’app #Immuni.
Ne parliamo dalle 17 alle 19 con gli avv.ti Adriana Augenti e Marzio Vincent Vaglio con una lezione dal titolo “Contact tracing e bilanciamento delle libertà costituzionali: il caso Immuni”
🗃Adriana Augenti, Avvocato del foro di Bari, partner e cofounder dello Studio Legale Augenti-Diasparro. Autrice di numerosi articoli nelle materie di competenza, dal 2009 al 2017 è stata docente presso l’Università di Tor Vergata nei Master “Organizzazione e gestione delle risorse umane” e “Organizzazione e Sviluppo del Capitale Umano in Ambito Internazionale”. È Responsabile della Protezione Dati e Vice Referente Informatico dell’Ordine degli Avvocati di Bari, Segretario del Centro Studi Informatica Giuridica (CSIG Bari), Tesoriere del Centro Studi Processo Telematico ed è Founder dei Bari Legal Hackers.
🗃Marzio Vincent Vaglio, Avvocato del Foro di Padova, si occupa fin dagli anni ’90 di diritto della società dell’informazione, con particolare attenzione alla disciplina della protezione dei dati personali. Componente della commissione informatica presso l’Ordine degli Avvocati di Padova, Componente della Commissione “Informatica privacy processo telematico” presso l’Unione Triveneta dei Consigli dell’Ordine degli Avvocati. Dal 2002 al 2007 professore a contratto di Diritto dell’Informatica ed Informatica giuridica nel Master di II Livello in Diritto della Rete (di cui è stato co-fondatore) presso il Dipartimento di Studi Internazionali – Università di Padova.