biotecnologie, sanità e diritto
Un venerdì tra biotecnologie, sanità e diritto!
🗃 Give CRISPR a chance: un case study tra biotecnologia e policy
Docente: Vittoria Brambilla, laureata in Scienze Biologiche, ha conseguito il dottorato di ricerca in Biologia Vegetale tra l’Università degli Studi di Milano e l’Università di Dusseldorf. Ha lavorato come ricercatrice post doc al Max Planck Institute for Plant Breeding Research di Colonia e al Dipartimento di Bioscienze dell’Università degli Studi di Milano. Nella stessa università, dal 2017 guida un piccolo gruppo di ricerca al Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali. In laboratorio porta avanti progetti di ricerca di base di biologia dello sviluppo e progetti applicati per il miglioramento genetico del riso. Con l’
Associazione Luca Coscioni

si impegna nella divulgazione scientifica delle biotecnologie vegetali

🗃Big Data, AI e protezione dei dati nel settore sanitario
Docente: Giovanni Ziccardi: professore di Informatica giuridica presso l’Università di Milano; insegna Criminalità informatica al Master in diritto delle nuove tecnologie dell’Università di Bologna. Coordinatore Scientifico del Centro di Ricerca Coordinato in “Information Society Law” (ISLC), è componente del Comitato Sicurezza dell’Ateneo milanese. Dal 1984 ha tenuto i contatti con gli ambienti hacker nazionali e internazionali, incontrandone gli esponenti e studiandone l’evoluzione. Ha dedicato a quegli anni un saggio (Hacker – Il richiamo della libertà, 2011) e un thriller (L’ultimo hacker, 2012). Avvocato e pubblicista, è laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Modena e dottore di ricerca presso l’Università di Bologna. Ha pubblicato articoli scientifici in Italia, Europa e Giappone e monografie con i più importanti editori nazionali e internazionali. Dirige una rivista scientifica, Ciberspazio e Diritto; collabora con Il Mulino, Doppiozero, Il Fatto Quotidiano, Il Corriere della Sera e l’Enciclopedia Italiana Treccani.
🎓 responsabilità medica nei sistemi interconnessi
Docente: Vittorio Occorsio, notaio, professore associato di diritto privato, ricercato a t.d. confermato presso UniPegaso.
🎓 responsabilità medica e I.A.
Docente: Carolina Perlingieri, professore Ordinario a tempo pieno per il Settore Scientifico Disciplinare IUS/01 Diritto privato – Settore concorsuale 12/A1 presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”; è titolare delle cattedre di “Istituzioni di diritto privato” e “Diritto delle nuove tecnologie” presso il Dipartimento di Giurisprudenza della medesima università.